Chirurgia computer guidata

image

Implantologia minimamente invasiva

Dopo la prima visita (sempre necessaria per valutare le condizioni generali e locali) il paziente deve eseguire una TAC che verrà elaborata in un computer con il programma NobelGuide.

Vengono acquisite delle ricostruzioni tridimensionali della bocca del paziente, sulle quali si simula il posizionamento ottimale degli impianti.

Il progetto chirurgico viene discusso con il paziente ( che ha la possibilità di vedere a computer il risultato finale) per venire poi inviato al Centro di produzione Nobel che  confeziona una placca chirurgica. Questa placca fissata in bocca al momento dell' intervento  ci guiderà nel posizionamento degli impianti.

Tale metodica non prevede il taglio della gengiva nè punti di sutura con il  vantaggio  di ridurre al minimo il sanguinamento, il gonfiore ed il dolore post operatorio.

 Già dopo poche ore è possibile posizionare una protesi fissa agli impianti.

L' intervento è  rapido, predicibile e poco invasivo.

Tale metodica ci aiuta a risolvere anche i casi con osso fortemente atrofico rendendoli  meno rischiosi ed evitando interventi complessi di chirurgia ricostruttiva.

 

}