SMETTERE DI RUSSARE

image

Il russamento (o roncopatia) è l'emissione, durante il sonno, di un suono fastidioso associato all'attività respiratoria.

Tale rumore è dovuto al restringimento delle vie aeree superiori per il collassamento dei tessuti molli orofaringei (palato molle, ugula etc.) e conseguente riduzione del flusso d'aria inspirata.

Nei casi più gravi può crearsi durante il sonno un blocco totale dell'aria inspirata (apnea notturna / OSAS).

L'apnea notturna determina cattiva qualità del sonno, stanchezza diurna e nei casi più gravi ictus, infarto e persino la morte (la cosiddetta "morte nel sonno").

Oggi il russare è un problema che il tuo dentista può risolvere. Dopo un'attenta anamnesi ed un'eventuale consulenza ORL, si confeziona un'apparecchio notturno intraorale (mascherina o bite) che mantiene la mandibola in una posizione fisiologica e permette un regolare e silenzioso afflusso di aria nei polmoni.

E il russare così fastidioso ed anche pericoloso, è risolto.

 

}