Sterilizzazione

La sterilizzazione dello strumentario medico è un processo importante ed inderogabile nello studio odontoiatrico.

La sterilizzazione dello strumentario medico è un processo fondamentale e doveroso per evitare la trasmissione di infezioni e tutelare la salute dei pazienti. La tutela dei pazienti e del personale è un' obbligo deontologico a cui tutti i Professionisti si devono attenere.

Nella Ns. Clinica utiliziamo apparecchiature di tipo ospedaliero con procedure ben codificate per garantire il raggiungimento di questo obiettivo.

Tutti gli strumenti utilizzati con il paziente vengono detersi in un'apparecchio ad ultrasuoni contenente una soluzione enzimatica e successivamente lavati e disinfettati a 90° in un termodisinfettore. Completata questa fase gli strumenti vengono imbustati in appositi contenitori e sottoposti ad un processo di sterilizzazione a 130° con autoclave di ultima generazione (identico a quello delle sale operatorie ospedaliere) che porta all' eliminazione completa di batteri, virus o spore, compresi il virus dell' Epatite B /C e HIV.

Completato il ciclo le buste  sigillate vengono etichettate con data di scadenza e stoccate pronte per essere utilizzate.

}